uncinetto a manetta, scadenza adesioni all’acquisto collettivo

uncinetto a manetta con ammmore…


chi volesse partecipare all’acquisto collettivo dei materiali di base per il corso di “uncinetto a manetta” (un uncinetto e un gomitolo), deve versare una quota di 7€ entro venerdì 4 febbraio (se riusciamo a risparmiare, la differenza verrà restituita, se costa di più, chiederemo quello che manca). ma visto che venerdì o ci trovate in giro, o niente, vi conviene portare la quota, giovedì3 febbraio, al centro tecchio di viale san lazzaro 112, che così dopo vi vedete anche il primo film della rassegna “on the road” di visioni periferiche (little miss sunshine alle ore 20e30).

questa è un’offerta per chi non ha materiali e magari si trova in imbarazzo nel non sapere dove andare a fare i propri acquisti. benvengano uncinetti arrugginiti della mamma, della nonna o del bisnonno (non è un’errore, inizialmente l’uncinetto era un lavoro prettamente maschile).

ecco le altre notizie sul corso:

da lunedì 7 febbraio, per quattro lunedì consecutivi, sempre alle 21 in punto, il laboratorio sociale della divenente associazione culturale elemento di disturbo, è orgogliosa di proporre un corso di “uncinetto a manetta” da e per tutt*.

costi e programma di massima:

il corso sarà gratuito e si dividerà in quattro lunedì più una lezione aggiuntiva da concordare (per questa lezione extra si chiederà un contributo). ognuno deve procurarsi almeno un uncinetto (per i novizi, consigliamo numero 3) e un gomitolo della misura relativa al ferro scelto.

il corso, non avrà la classica divisione piramidale docente/alunni, ma sarà formato da persone che vogliono condividere eimparare qualcosa in modo paritario. quindi questo è il programma di massima, che varierà, si ridurrà o si amplierà in base alle persone che verranno, alle idee, alle necessità che emergeranno. questo è quello che ci viene in mente che sarebbe bello arrivare a condividere:

  • punti base: catenella, punto bassissimo, punto baso, punto alto, puto altissimo e simboli per leggerli nei modelli.
  • come iniziare il lavoro
  • lavorazione a cerchio
  • diminuzione/aumento dei punti e come cambiare filo
  • come dare “forma” agli oggetti
  • come lavorare alcuni oggetti: sciarpa, berretto, scatoline, portatoggetti…
  • punti particolare

ringraziamo chi si è stato così gentile da rendersi disponibile ad aiutarci, kajo e mihaela.

un ringraziamento veramente speciale a giovanna, che grazie alla sua disponibilità a mantenere vivo il laboratorio, lo fa crescere.

grazie anticipatamente anche a chi parteciperà al corso in modo attivo, che così partecipando, daranno senso a quello che è il nostro fine.

 

la foto e l’how to di come farsi i cuori all’uncinetto fotografati qui sopra, sono di: planet june

 

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 40 follower